Eventi

cross-training-avila-fronte2

GRANDISSIMA NOVITÀ!
Correte ad iscrivervi… e prestissimo arriveranno informazioni su un FAVOLOSO EVENTO di Cross Training che si terrà presso la nostra palestra…
CORRETE AD ISCRIVERVI
Telefonate allo 06 855 3583 per maggiori informazioni.

OPEN FITNESS

  • PILATES

Lunedi, mercoledì e venerdì 13,30-14,30 e 19,15-20,15 
durata: 60 minuti
Questa disciplina è un sistema di allenamento sviluppato già all’inizio del ’900 da Joseph Pilates, ma che si può dire sia entrato davvero in voga negli ultimi 2/3 anni. I pilates sono infatti esercizi che si concentrano sui muscoli posturali, cioè quei muscoli che aiutano a tenere il corpo bilanciato e che sono essenziali a fornire supporto alla colonna vertebrale. Scopo degli esercizi è quello di far acquisire consapevolezza della respirazione e dell’allineamento della colonna vertebrale rinforzando i muscoli del piano profondo del tronco, aiutando a prevenire il mal di schiena o correggendo la postura corporea.

  • ROWING

Martedì e giovedì 13,30 – 14,30 
Durata 60 minuti

Il vogatore usato nel Rowing è un attrezzo completo che permette a tutta la muscolatura del corpo di muoversi contemporaneamente. Il Rowing coinvolge le gambe e gli addominali, tonificandoli e rinforzandoli, ed è ideale anche per le donne che vogliono modellare i dorsali senza caricare sulla colonna vertebrale. Rinforza le braccia e permette di migliorare la coordinazione obbligando l’utilizzo delle braccia contemporaneamente alle gambe. Bisogna anche sottolineare che il vogatore permette di bruciare una gran quantità di calorie, per questo il Rowing è un tipo di allenamento molto utile anche per chi deve perdere peso e dimagrire. Si tratta inoltre di un ottimo esercizio cardiovascolare che aumenta la resistenza allo sforzo e la respirazione. I benefici del Rowing sono anche di tipo psicologico: una lezione di Rowing aiuta a scaricare le tensioni e lo stress ed allontana ansia e depressione.

A CHI E’ RIVOLTO IL CORSO DI ROWING
Tutti possono seguire i corsi di Rowing: non ci sono limiti d’ età e di sesso è un’ attività adatta sia all’ uomo che alla donna. L’allenamento di Rowing in palestra viene svolto in piena sicurezza perché si è seduti su di un seggiolino scorrevole posto a pochi cm dal suolo. L’intensità del lavoro muscolare può essere modificata autonomamente in base alle proprie capacità fisiche anche se tutto il gruppo lavora insieme per mantenere di un ritmo di allenamento sincronizzato.

LA LEZIONE DI ROWING IN PALESTRA E L’INDOOR ROWING AGONISTICO
Il Rowing in palestra è un corso di gruppo; la lezione dura circa 45 minuti e segue un percorso classico che inizia dal riscaldamento fino ad arrivare alla fase centrale della lezione, poi si passa al defaticamento e infine ad una fase di stretching.
In un corso di Rowing l’allenamento si basa su tre principi fondamentali:
1- apprendimento della tecnica, in termini di posizione, ritmicità e ciclo di voga;
2- sviluppo della resistenza aerobica;
3- sviluppo muscolare.

Video: https://youtu.be/72NTAtMDiAE

  • SPINNING

Lunedi, mercoledì e venerdì 13,30-14,30

Lo spinning è un allenamento aerobico ad alto consumo calorico rivolto ai praticanti delle palestre ed in particolare agli appassionati del ciclismo. Lo spinning o attività aerobica di gruppo su bicicletta stazionaria, “stationary bike”, è un allenamento aerobico importato in Europa nel 1995 dagli Stati Uniti. Nasce come preparazione in luoghi chiusi per il ciclismo su strada (indoor cycling) ed ha una sua evoluzione tecnica grazie al suo inventore Johnny G., un ciclista americano che ha creato un metodo d’allenamento. Il metodo ha integrato la tecnica di pedalata a varie velocità, la tecnica di concentrazione e coinvolgimento tipico del training autogeno con l’ausilio di scelte musicali appropriate. La lezione si svolge in gruppo, sotto la direzione di un istruttore che impartisce i ritmi di pedalata secondo la velocità della musica utilizzata. Si cerca di condurre il ciclista attraverso un viaggio virtuale in cui la concentrazione e il coinvolgimento portino la mente a superare la fatica fisica e ad aumentare così le proprie capacità organiche. Le lezioni hanno una durata di un’ora circa e producono un ottimo allenamento aerobico con un grosso dispendio calorico. Secondo uno studio dell’Istituto di Scienza dello Sport del CONI (Dott. Faina – Mirri – Scarpellini, Roma 1997), il costo energetico della pratica dello spinning è stato pari a 540 Kcal/h.

  • GINNASTICA DEL MATTINO

Lunedì, mercoledì e venerdì9,30-10,30
martedì e giovedì 10 – 11
durata 60 minuti

La ginnastica del mattino è un allenamento dolce che coinvolge tutto il corpo, in ogni sua parte. Durante l’allenamento vengono usati pesi, cavigliere, a volte anche bilancieri. Si tratta di un lavoro decisamente completo. Si usa anche lo step e gli elastici per tonificare i muscoli. Il total body aiuta la salute di tutto il corpo e corregge anche la postura. Oltre a questi benefici vi è l’alto consumo calorico che questa attività comporta, consigliata insieme ad una alimentazione controllata per una dieta efficace.

  • GYM MUSIC

Martedì e giovedì 13,30-14,30 e 17-18
Lunedì e mercoledì 17,00-18,00 

Durata 60 minuti
Possibilità di fare lezioni spot da 30’’

L’allenamento di Gym Music consiste in una serie di esercizi, tutti mirati a modellare e fortificare tutto il corpo a ritmo di musica. Coloro che vogliono avere gambe perfette, addominali scolpiti glutei tonici troveranno nella Gym Music un validissimo alleato. Il programma non è stressante ed il suo impatto non è elevato; si basa su semplicissimi esercizi di fitness sia a terra che in piedi. La musica poi rende l’esercizio divertente e stimolante.

  • CARDIO

tutti i giorni 8,00-22,30

Potrete allenarvi nella sala cardiotonic, provvista di avanzate attrezzature cardio e isotoniche per offrire la possibilità di svolgere un lavoro completo al fine di migliorare lo stato di benessere, potenziando la funzionalità cardio-vascolare ed aumentando la tonicità muscolare. La palestra Avila Club Pinciano vanta personale qualificato in diverse discipline sportive e vari tipi di ginnastica, fornendo un ampio ventaglio di alternative per andare incontro alle esigenze di tutti gli iscritti. In particolare, l’obiettivo del cardio fitness è quello di:

  • stimolare l’apparato respiratorio
  • stimolare l’apparato circolatorio
  • consumare le scorte energetiche custodite nel grasso
  • eliminare le calorie in eccesso
  • donare al corpo tonicità e benessere

È ormai risaputo che l’esercizio fisico costante e praticato per almeno 35 minuti a bassa intensità, comporta il maggiore consumo di energie, andando a bruciare più grassi. La scelta di un’attività sportiva deve quindi ricadere sulla pratica di esercizi di lunga durata ed intensità medio bassa, che coinvolgano tutto il corpo, come la bicicletta o la corsa. Chi non ama questo genere di sport, può in ogni momento approfittare dei macchinari in palestra che permettono il medesimo risultato interessando le varie parti del corpo.

orari-fitness-avila

RAGAZZI

  • VOLLEY FEMMINILE

Under 16: lunedì, mercoledì e venerdì 15.30-17; mini volley e super mini volley: lunedì e venerdì 17-18; under 14: lunedì, mercoledì e venerdì 18-19.30; scuola volley: mercoledì 17-18

I corsi sono finalizzati all’apprendimento e al miglioramento delle capacità motorie e fisiche. Nel corso dell’anno gli atleti impareranno ad eseguire correttamente tutti i fondamentali della pallavolo: palleggio, bagher, battuta dall’alto e dal basso. Sono previsti esercizi singoli, di coppia e di gruppo e, nella parte finale di ogni seduta di allenamento, vengono simulate azioni di gioco.

Video: http://youtu.be/JdfwIDtOdxk

  • BASKET

Under 14: martedì e giovedì 16-17; under 11: martedì e giovedì 18-19

I corsi di basket si propongono di sviluppare una conoscenza globale e l’avviamento alla pratica del gioco del basket e minibasket, con forme e contenuti moderni, che facilitino l’apprendimento e contribuiscano a fornire ai frequentanti esperienze motivanti. Durante l’attività, istruttori qualificati cureranno l’esecuzione delle tecniche, al fine di mettere in grado i corsisti di poter corredare con la tecnica la parte ludica della disciplina sportiva del basket.

Video: http://youtu.be/zRJ9NFFkx9ohttp://youtu.be/c4AVSTIG_DQ

  • HIP HOP

Venerdì 17,00-18,00

La danza hip hop è una disciplina di ballo, o recentemente anche considerata come “danza sportiva” dalla IDSF (International Dance Sport Federation), che proviene o aderisce ai principi culturali ed estetici del movimento Hip Hop. L’Hip Hop nasce negli Stati Uniti e più precisamente nei ghetti poveri di Los Angeles e New York. Si tratta di uno stile di danza che gruppi di ragazzi e ragazze praticano sulla strada (è infatti anche chiamato “Street Dance”), dando vita ad uno spettacolare scenario di movimenti snodati, contrastati da scatti di spalle e testa, il tutto condito da un pizzico di fantasia e libertà di movimenti.

  • KUNG FU

Martedì e giovedì 17-18 e 18-19

  • BREAKDANCE

La breakdance (vero nome b-boying o breaking) è una disciplina di ballo della cultura hip hop sviluppato dalle comunità giovanili afro-americane e latinoamericane del Bronx a partire dal 1968. Dj Kool Herc coniò il termine b-boy per identificare i giovani che ballavano scendendo “a terra”, durante i suoi breaks musicali nelle feste di strada del 1972. A partire dagli anni ottanta il b-boying si è diffuso in tutto il mondo, evolvendo la sua tecnica con mosse sempre più spettacolari, e associando la sua pratica ad un vero e proprio stile di vita, di stampo hip hop. La danza classica combina l’armonia del movimento con la bellezza della musica. I benefici derivanti dal suo studio ed apprendimento sono tantissimi come ad esempio il favorire una postura corretta e sviluppare il fisico, l’autodisciplina, la grazia, e l’autostima; educa l’udito e quindi anche la musicalità. Altre abilità che coltiva chi pratica la danza classica riguardano il coordinamento motorio, la flessibilità, il ritmo e la sensibilità offrendo divertimento e realizzazione personale. Per i bambini la danza è sinonimo di percorso formativo importante, che fornirà creatività, vitalità ed equilibrio.

  • DANZA CLASSICA

Lunedì, mercoledì e venerdì:

TEATRO DANZA E PRE-DANZA  17,00-18,00

Lunedì, mercoledì
2° DANZA CLASSICA  18,00-19,00

 

Martedì

3°DANZA CLASSICA 19,00-20,00

Giovedì

3°DANZA MODERNA 19,00-20,00

  • BABY SPORT

Martedì e giovedì 17-18

Lo sport è importante, ha una rilevante valenza anche nella vita e nello sviluppo psicofisico dei bambini piccoli. Le attività sportive per bambini insegnano a vivere ed a socializzare; contemporaneamente l’esercizio fisico mirato e ben svolto aiuta a sviluppare il corpo in maniera armoniosa ed equilibrata. Intorno ai 4\5 anni il bambino è pronto a diventare un baby sportivo a lavorare sul suo corpo e sulla sua mente.

  • KARATE GIOVANI

Martedì e giovedì 16,15-17 (4-5 anni); 17-17.45 (6-9 anni); 17.45-18.45 (9-11 anni); 18.45-19.45 (12-17 anni)

Il Karate è un’arte marziale nata nelle isole Ryukyu, (la cui più grande è l’isola di Okinawa), in Giappone. Prevede la difesa a mani nude, senza l’ausilio di armi, anche se la pratica del Kobudo di Okinawa, che prevede l’ausilio delle armi tradizionali (Bo, Tonfa, Sai, Nunchaku, Kama), è strettamente collegata alla pratica del karate. Attualmente viene praticato in versione sportiva (privato della sua componente marziale e finalizzato ai risultati competitivi tipici dell’agonismo occidentale) e in versione arte marziale tradizionale per difesa personale. Nel passato era studiato e praticato solo da uomini, ma col passare dei secoli anche le donne si sono avvicinate a questa disciplina.

orari-ragazzi-2016-avila

CORSI GOLD

  • POSTURALE

Con Giuseppe: martedì e giovedì ore 09,30-10,30 e 17,00-18,00 – mercoledì e venerdì ore 18,00-19,00
Oppure Martedì e giovedì ore 14,30-15,30

La ginnastica posturale è uno strumento essenziale per chi trascorre una vita sedentaria, specie se sempre seduto davanti a un computer per lavoro. La ginnastica posturale agisce sulle catene muscolari riallungando i muscolosi tesi e retratti, responsabili di numerose patologie tra cui:

  • Cervicalgie
  • Lombalgie
  • Lombosciatalgie
  • Ernie del disco
  • Artrosi
  • Periartriti
  • Pubalgie

La ginnastica posturale ha come obiettivo di riallineare i segmenti corporei e di mantenere nel tempo la postura corretta Valutando le differenze di tensione e lavorando con esercizi dolci di allungamento e rilassamento, tonificazione muscolare e associando una corretta respirazione sarà possibile risolvere le problematiche posturali. L’obiettivo finale sarà la riduzione o l’eliminazione del dolore, il recupero della funzionalità muscolare e articolare e la propriocettività.

  • DANZA ADULTI

Lunedì e giovedì ore 19,00-20,00

Con M. Laure

  • DANZA DEL VENTRE

Martedì ore 19,00-20,30

Con Elena
La danza del ventre, o danza orientale, è una danza antichissima risalente alle danze sacre del periodo mesopotamico, come adorazione della dea Ishtar, dea della terra; include influenze dell’antico Egitto faraonico e nel tempo si è consolidata come danza tradizionale araba. I suoi benefici sono molteplici, aiuta a mantenersi in forma, alleviando i dolori articolari della schiena, sciogliendo la muscolatura e migliorando la postura e coordinazione die movimenti. Aumentando la percezione del proprio corpo aiuta inoltre a sentirsi più sicure di noi stesse e ad acquisire grazia e dolcezza espressiva. Lo studio verterà intorno alla danza del ventre vera e propria, all’utilizzo dei vari strumenti e intorno al folclore egiziano e nordafricano.

  • KICK BOXING DIFESA PERSONALE

Lunedì e venerdì 19,00-20,30 

Con Brancy

La Kick Boxing è un popolare sport da combattimento che combina tecniche di calcio tipiche di arti marziali orientali a colpi di pugno del pugilato inglese. Ne esistono due tipi: il primo, nato in Giappone negli anni sessanta si è poi diffuso negli Stati Uniti d’America sotto il nome di “Japanese Kick Boxing”; il secondo è raggruppa tre varianti ossia il Light Contact, il Semi Contact ed infine il Full Contact. Le differenze tra queste tre varianti risiedono sia nella diversa intensità dei colpi sia nella durata degli incontri. In Italia, il successo della Kick boxing e la sua diffusione in costante aumento deriva dai tanti vantaggi e benefici che ne deriva. Questa disciplina infatti, può essere praticata indistintamente da bambini, uomini e donne. Durante gli allenamenti, viene data una particolare attenzione alla preparazione fisica, al riscaldamento ed infine alla tecnica libera allo scopo di sviluppare una maggiore agilità, equilibrio e velocità nell’eseguire i vari movimenti. La Kick Boxing è inoltre un ottimo mezzo per la difesa personale.

  • TANGO

Mercoledì 21-22 e giovedì ore 20-21,15PRI 21,15-22,30INT
Il tango è “un pensiero triste che si balla” (così disse Enrique Santos Discépolo), è un ballo basato sull’improvvisazione, caratterizzato da eleganza e passionalità. Il passo base del tango è il passo in sé, dove per passo s’intende quello normale che contraddistingue una camminata. Essendo un ballo di improvvisazione, in pista non esiste l’idea di sequenze di passi predefinite, e sta alla fantasia dei ballerini costruire come in un dialogo corporeo il proprio ballo.

  • TAI CHI CHUAN

Lunedi, mercoledì ore 18,30-20,00
Il termine Tai Chi Chuan significa letteralmente “pugilato del principio supremo”. Il “principio supremo” è l’alternarsi di Yin e Yang e si riflette nella pratica marziale attraverso movimenti circolari e continui. Nasce come arte marziale derivata da altri stili di combattimento.
Il Tai Chi Chuan può essere praticato a tutte le età e per tutta la vita. Attraverso la pratica di questa disciplina si raggiunge il rilassamento mentale e si favorisce la concentrazione. Quest’arte comprende lo studio delle tecniche fondamentali, delle 4 forme del Tai Chi stile Yang composte da 108 movimenti comprese le applicazioni delle tecniche, il “Tuei Shou” (spinta con le mani) – esercizio di coppia in cui si impara a cedere a una forza esterna senza opporre resistenza, lo studio di alcune armi tradizionali ed infine le famose tecniche di respirazione (Chi-Kung). Le lezioni, della durata di un’ora comprendono sempre una prima parte di riscaldamento generale attraverso esercizi di ginnastica tradizionale chiamata Pa Tuan Chin (letteralmente: otto pezze di tessuto prezioso) per poi proseguire con lo studio delle tecniche effettive.

  • OFFICINA DEL VOLLEY

Martedì 19,30-21,00 e giovedì 19,00-20,20

Con Stefano

  • KARATE

Martedì e giovedì 19,30 – 21,00 e venerdì agonisti 18,30 – 19,30 

Venerdì (agonisti) 18,30-19,30

Il Karate è un’arte marziale nata nelle isole Ryukyu, (la cui più grande è l’isola di Okinawa), in Giappone. Prevede la difesa a mani nude, senza l’ausilio di armi, anche se la pratica del Kobudo di Okinawa, che prevede l’ausilio delle armi tradizionali (Bo, Tonfa, Sai, Nunchaku, Kama), è strettamente collegata alla pratica del karate. Attualmente viene praticato in versione sportiva (privato della sua componente marziale e finalizzato ai risultati competitivi tipici dell’agonismo occidentale) e in versione arte marziale tradizionale per difesa personale. Nel passato era studiato e praticato solo da uomini, ma col passare dei secoli anche le donne si sono avvicinate a questa disciplina.

  • KUNG FU lunedì e mercoledì 20,00 – 21,30

Kung fu è un metodo generale che raccoglie nel suo termine molti metodi specifici, ogni una con peculiarità e caratteristiche a volte comuni nei principi, e spesso diverse in tutto il resto. Esistono come già sottointeso molti stili i quali si strutturano fino ad assumere una identità geografica, quindi potremmo parlare molto generalmente di un kung fu del nord o un kung fu del sud, nel nord usano molto di più le gambe e quindi i calci, mentre nel sud il contrario. Molti stili prendono ispirazione dall’osservazione dei movimenti animali, da qui ad esempi lo studio dei 5 animali dello stile Shaolin, altri direttamente dagli elementi terra, acqua, fuoco, aria o vuoto, concetti della filosofia taoistica della nascita, morte e rigenerazione. Il discorso è molto lungo e complesso, e la nostra scuola sviluppa anche il sapere teorico di pari passo a quello pratico. Ma dietro tanto fare e parlare va ricordato che vi è l’uomo, sia esso maestro o discepolo, vi è un’etica che conduce a una disciplina sia morale che sociale. Quel che dico ormai da un po’ di tempo è che: non siamo tutti fatti per il Kung fu, nè il kung fu è fatto per noi, quindi non sarà possibile apprendere e conoscere quest’arte in soli pochi mesi e a volte pochi anni, quello di cui abbiamo bisogno è, permettere a questa splendida disciplina di entrare in noi e ci vorrà pazienza, cambiarci e ci vorrà coraggio, quindi abbracciarla lungo un nuovo cammino di saggezza e per chi vorrà anche spiritualità; il kung fu è solo un altro modo per elevare la nostra umanità, cercate sempre un brav’uomo, prima del maestro, poiché dietro al maestro vi è sempre un uomo. Un ultima cosa: lo sport che scegliamo di fare o l’arte in cui andremo a cimentarci, potrebbe non esser fatto per noi, ma la regola è sempre la stessa, ossia: è l’arte che abbiamo scelto che andrà con pazienza a levigarci e tirar fuori da noi le caratteristiche necessarie che servono per poter camminare in quella attività, essere portati in una attività piuttosto che in un’altra è legato semplicemente al tempo con cui lo spirito delle attività sportive o marziali o artistiche che si va a fare, impiega nel tirar fuori TUTTE le caratteristiche necessarie per svolgere bene l’attività in cui si è immersi.. pazienza e tenacia, se i risultati sono pochi, allora impegnarsi di più non guasta, se saranno ancora pochi e non ci danno soddisfazioni allora avremmo fatto del nostro meglio, e sarà ora di cambiare attività. Questo è il Kung fu, comprensione di sè stessi attraverso l’esercizio di pazienza, tenacia, costanza, e da qui tutto il resto.

Il maestro del mio maestro diceva:

Sul Termine “Uomo”
«Un uomo deve essere padrone di se stesso e farsi strada con le proprie forze; soprattutto chi insegna dev’essere in grado di prendere le proprie decisioni senza dover rispondere che alla propria coscienza».

Sul Termine “Allievo”
«Un allievo deve scegliere un Maestro e, per i primi tempi, seguirlo ciecamente, fino a che non è in grado di orientarsi da solo. Chi cambia maestro prima di averne assimilato completamente il metodo non può ottenere altro che una grande confusione».

Sul Termine “Ving Tsun” (Ving Tsun è uno stile di Kung Fu)
«Ving Tsun è uno stile pratico ed efficace: niente movimenti spettacolari o fantastici; abbiamo delle forme che ogni studente deve apprendere; nel frattempo si impara come e dove colpire, ci si irrobustisce il fisico e si acutizzano i riflessi; in questo è anche molto utile il MOOK YAN JONG».

Sulle “Regole del Kwoon” (Kwon è un modo di identificare il luogo di allenamento come santuario)
«Questi sono i dieci comandamenti del VING TSUN, scritti dal Grande Maestro YP MAN in persona:
1) Lo spirito si acquista colla disciplina;
2) Si deve essere sempre educati e rispettosi;
3) Amate i vostri simili tutti gli uomini devono considerarsi fratelli;
4) Rispettate ed amate la famiglia;
5) Non siate schiavi delle passioni – mantenete sempre una riserva di energia;
6) Allenatevi sempre ed in ogni momento;
7) Pazienza – non cercate il risultato immediato;
8) Umiltà;
9) Aiutate coloro che sono più deboli;
10) Rispettate gli anziani – Chi è più vecchio di voi ha più esperienza, e per questo deve essere rispettato».

Sulla “Apertura Mentale”
«Sto studiando l’agopuntura, che ho visto produrre dei risultati fantastici: solo bisogna stare attenti nel scegliere un buon agopuntore; è una scienza lunga e difficile che non si può pretendere di padroneggiare in poco tempo».

Sulle “Armi nel Ving Tsun”
«Come vedete qui non insegno le armi; il maneggio delle armi serve solo ad una studente esperto come arricchimento del proprio bagaglio di cultura tradizionale, o per studiare l’origine di un movimento. Se uno studente impara a dipendere da un un’ arma, senza di essa si sentirà nulla. Le armi erano utili una volta, quando un uomo doveva imparare a difendersi in poco tempo; ma ora lo studente di KUNG FU non ha più queste necessità immediate, e può dedicarsi a fortificare il proprio spirito senza l’assillo di sopravvivere. Mi rendo conto dei motivi che spingono alcuni ad insegnare le armi; ma mi oppongo a tutto quanto tenda a commercializzare o a svilire il KUNG FU: per esempio, come vedete, in questa scuola non si usano vestiti di satin o lunghe sciarpe variopinte; in patria ad Hong Kong, ci si allenava con vestiti qualsiasi, bastava che fossero pratici, ed io continuo così. Quando lo spirito è forte, non occorrono manifestazioni esteriori appariscenti».

Sul Grande “Bruce Lee” (LeeShaoLong chiamato anche Bruce Lee, Noto attore di film d’azione negli anni 70)
«Certo che ho conosciuto BRUCE LEE, si è iscritto alla scuola del Grande Maestro appena tre mesi dopo di me, e fui proprio io a mostrargli i primi movimenti di Siu Nim Tau; era un ragazzo che si faceva notare, vivace, velocissimo nell’apprendere ed assetato di nozioni. So che molto è stato detto contro di lui, ed io stesso non approvo il suo atteggiamento di totale rifiuto delle scuole codificate, ma egli seguiva una strada sua particolare, e i risultati che aveva ottenuto non li conosciamo appieno. Comunque apprezzo i suoi sforzi nella voglia di far conoscere le arti marziali; pur facendo delle concessioni al gusto del pubblico, Bruce ha sempre tenuto il suo stile».

 http://difesapersonalepn.blogspot.it/

  • POWER YOGA

Lunedì e giovedì 18.00-19,15

Con Giuseppe


  • SWING LINDY HOP

Lunedì 20.15 – 22.15

Con Francesca e Nemore

Di origine afroamericana, il lindy hop ha quasi un secolo ma mantiene intatti i suoi effetti benefici: un ballo che diverte, scarica le tensioni e aiuta anche a migliorare il fisico e la salute. In maniera coordinata, ogni passo avrà uno specifico obiettivo per arrivare a quello principale: farti stare meglio senza sforzi, ma col sorriso sulle labbra.

  • HAPKIDO

Mercoledì e venerdì 18.30-20

L’hapkido è un’arte marziale di origine coreana che racchiude all’interno del suo nome un mondo di virtù positive: “hap” significa infatti sia coordinazione che unione; “ki” indica l’energia interna; “do” può significare sia arte che via. In sintesi, si tratta di un’attività che unisce la tecnica sportiva alla ricerca del proprio equilibrio, affinché corpo e mente siano armoniche e consapevoli delle proprie potenzialità.

orari-gold-ok-2016-singolo

  • CROSS TRAINING AVILA

Da lunedì a venerdì 18-19

Il body building a 360 gradi: questa la forza del cross training! Un allenamento funzionale che in poco tempo migliora la condizione fisica in maniera totale, perché interviene su tutte le fasce muscolari. Elevata intensità, una serie completa di movimenti variabili per divertirsi  durante tutta la durata del corso: efficacia garantita e risultati ben visibili fin da subito!

Lo sport per tutti!

Per voi: Fitness, sala pesi, campo basket e pallavolo

e per i bambini: Baby Sport, Kick Boxing, Kung fu, Karate, Volley, Basket, Danza Classica, Hip hop, Feste per Bambini

Passeggiate e giochi a villa Borghese, attività di animazione, giochi sportivi indoor, basket, pallavolo, pallamano, mini rugby, ginnastica, ginnastica postulare, camminando e giocando

orari-centro-estivo